Workshop “Fiera di Santa Caterina dal 1380 ad oggi – In Fiera con un Fotoreporter” – Con Graziano Perotti – 22 e 23 Novembre a Udine

Workshop Fotografico

“Fiera di Santa Caterina dal 1380 ad oggi”

Tenuto da Graziano Perotti

Graziano Perotti

Cosa è un reportage? Come penso e progetto il lavoro? Come faccio a capire come si scelgono le foto? Come completo il mio lavoro? A queste e ad altre domande risponderemo durante questo workshop grazie alla condivisione dell’enorme esperienza di Graziano Perotti. Il workshop si prefigge lo scopo di sviluppare la visione fotografica dei partecipanti attraverso un approccio pratico e teorico della fotografia ed un confronto critico sulle immagini realizzate, utilizzando l’evento storico della Fiera di Santa Caterina di Udine, verrà articolato in momenti di uscita e momenti di aula.  Ci teniamo a precisare che non si spiegheranno “regole” espositive e/o compositive.

Ma chi è Graziano Perotti

Nato a Pavia nel 1954, dove tuttora risiede, ha iniziato a fotografare da giovanissimo dedicandosi al reportage sociale e alla fotografia di viaggio. Passato al professionismo, ha intensificato la sua attività di inviato realizzando servizi in Asia (India, Cina, Indonesia, Giava, Bali, Sumatra, Malesia), Africa (Marocco, Egitto, Kenya, Tanzania), Sud e Centro America (Cuba, Guatemala, Honduras, Ecuador, Messico, Brasile), oltre che in Italia ed Europa. I reportage, spesso accompagnati dai suoi testi, sono stati pubblicati su importanti testate tra cui: Meridiani, Elle, In Viaggio, Gente Viaggi, Panorama Travel, Traveller, Geo France, Geodes, Cosmopolitan, Detail, Rewiew, Bild Zeit, Med International, Epoca, Panorama, Vie del mondo, Qui Touring, Arrivederci (rivista dell’Alitalia), Amica, , Sette, Focus, il Venerdì di Repubblica, Lo Specchio della Stampa e molti altri. Ha esposto le proprie immagini in numerose mostre personali e collettive in gallerie private e spazi espositivi pubblici, sue opere sono state acquisite da collezionisti di tutto il mondo e da prestigiosi musei, collabora con artisti di varie discipline, e molto altro….

 “Il reportage è per il fotografo pavese insieme un importante impegno premiato da numerosissimi servizi pubblicati in Italia e non, e una grande passione condivisa con coloro che ne hanno seguito il lavoro come il fotografo e suo amico Francesco Cito. Graziano Perotti è uno di quegli autori che sanno emergere grazie a una dote quasi istintiva che gli consente di osservare il mondo (l’amata India ma anche Yemen, Europa, America Latina, Estremo Oriente, tutti paesi visitati come inviato) trasformandolo in immagini di grande intensità, sia quando usa le spettacolari potenzialità del colore di cui è diventato maestro (basti pensare alla sua capacità di entrare nel fascino delle ombre) sia quando si dedica al classico bianconero. Gli attenti cromatismi, la cura compositiva e il ritmo narrativo si inseriscono in un più ampio contesto caratterizzato dalla profonda conoscenza della realtà che fotografa. Queste sue immagini conservano sempre la delicatezza e la forza espressiva tipiche del reportage di alta classe.” Dice di Lui Roberto Mutti

“Non una delle sue foto, non merita riconoscimento, un riconoscimento mai concesso. Ogni foto di Graziano meriterebbe un World Press.  Dice di Lui Francesco Cito vincitore di ben due World Press Photo .

 Per qualsiasi informazione aggiuntiva o iscrizione rivolgetevi pure a:

Rossato Andrea

Cell:348/8982055

rossato.privacy@gmail.com

Annunci